Test psa per lo screening del cancro alla prostata

test psa per lo screening del cancro alla prostata

Da qui il tentativo di individuare un altro indicatore che restituisca un'istantanea più definita delle condizioni della ghiandola. Ipotesi probabilmente fondata, ma che dovrà comunque trovare ulteriori riscontri. L'EXO-Psa è l'antigene prostatico specifico che circola nel sangue all'interno degli esosomipiccole vescicole che si staccano da tutte le cellule del source organismo. Riconoscendo questa peculiarità, i ricercatori hanno valutato l'efficacia del dosaggio della molecola a scopo diagnostico, comparando i livelli rilevabili in campioni di plasma prelevati da persone sane, uomini con l' ipertrofia prostatica e con un tumore della prostata. L'alterazione dei valori di EXO-Psa è risultata infatti di gran lunga più marcata nelle persone alle prese con un cancro. E il rischio di valutare come malati gli uomini sani o quelli alle prese con un'ipertrofia ghiandolare è stato nullo rispetto a uomini sani o pressoché tale rispetto all'ipertrofia. Ma i passi da compiere prima che l'opportunità venga - eventualmente - messa a disposizione dei pazienti sono diversi. Si potrà evitare quello che oggi è un rischio ancora diffuso, ovvero che uomini sani o affetti da sola ipertrofia benigna siano sottoposti a indagini inutili, quali la risonanza magnetica multiparametrica e la biopsia prostatica? La puntualizzazione è utile per rispondere a chi ha già chiesto informazioni sull'opportunità di sottoporsi al test. Per chiarire questo punto, test psa per lo screening del cancro alla prostata ai fini di evitare un eccesso di interventi chirurgici, servirà un'ulteriore ricerca. Dieci regole per prevenire il cancro Indispensabile nel monitoraggio test psa per lo screening del cancro alla prostata cure per un tumore della prostata e nei controlli successiviè invece meno attendibile nella diagnosi precoce della malattia. Negli anni, è stato prima considerato un possibile marcatore ideale per uno screening oncologico rivolto alla popolazione adulta maschile.

Tuttavia, questo potrebbe risultare alla susseguente non-disponibilità di alcune funzioni. Ulteriori informazioni sui cookie che utilizziamo. Questo sito farà: Tecnici: Ricordare l'impostazione dei permessi dei cookie Consentire i cookie di sessione Raccogli informazioni che inserisci test psa per lo screening del cancro alla prostata moduli di contatto, newsletter e altri moduli se presenti e compilati nelle pagine del sito.

Questo sito non farà: Analitici: Ricordare l'impostazione dei permessi dei cookie Consentire i cookie di sessione Raccogli informazioni che inserisci nei moduli di contatto, newsletter e altri moduli se test psa per lo screening del cancro alla prostata e compilati nelle pagine del sito Terze Parti: Utilizzare le informazioni per la pubblicità su misura con terze parti Ti consente di collegarti ai siti social.

Il risultato? Con un follow up di anni non è emerso alcun beneficio per il gruppo sottoposto allo screening in termini di mortalità. Metà di queste è stata sottoposta test psa per lo screening del cancro alla prostata screening con il Psa circa ogni quattro anni, mentre gli altri hanno fatto da gruppo di controllo. Un approccio che sulla carta dovrebbe minimizzare il rischio di falsi positivi e di trattamenti inutilicon la speranza di garantire comunque un vantaggio in termini go here sopravvivenza.

Più diagnosi quindi, ma lo stesso numero di vittime. I progressi nella cura del tumore alla prostata, insomma, arriveranno su altri fronti: nuove terapiemarker di malattia e studi genetici.

Poiché il rapporto tra effetti indesiderati e benefici non è ancora del tutto chiaro, non esiste finora un programma di screening raccomandato, come si fa con la mammografia per il tumore della mammella. I dubbi si riflettono anche nelle posizioni contrastanti che le società scientifiche internazionali e italiane a volte hanno sul tema, con il rischio di confondere le persone.

Con questo esame è anche alta la probabilità di sovradiagnosi: individuare casualmente tumori della prostata che il paziente non avrebbe mai scoperto di avere, perché in un'alta percentuale dei casi crescono lentamente e non dà segno di sé. Gli studi condotti finora dimostrano che dosare il PSA aumenta la possibilità di individuare una neoplasia della prostata in fase iniziale. In questo caso, quindi, la diagnosi precoce non sempre produce un vantaggio per i pazienti in termini di mortalità.

Il leggero calo della mortalità che si è registrato è spiegabile con il miglioramento delle terapie, che è continuato anche quando si è superato il picco delle diagnosi dovute alla novità del test. Fino ai primi anni delprobabilmente anche a causa della diffusione di questo test, si è osservato un aumento nel numero di nuovi casi di tumore alla prostata scoperti ogni anno.

Impotenza di Peter Griffin

Lo conferma il fatto che l'incremento è stato maggiore nel nord Italia, dove lo self-screening cioè l'esecuzione del PSA su richiesta del paziente si è diffuso maggiormente.

Ma nel caso del tumore della prostata, il rischio di sovradiagnosi è particolarmente rilevante e non è compensato da un calo della mortalità imputabile al test. Il documento, aggiorna i dati sulla patologia oncologica nel nostro Paese.

Schröder et al, Screening for prostate cancer: a critical article source from Erspc at 11 years of follow-up. Beniamino Palmieri. Cerchi un Ematologo. Antonina Rizzo. Alberto Ravaioli. Alessandro Murgia.

Cerchi un Urologo. Attività nel sociale Progetti Test psa per lo screening del cancro alla prostata Contattaci Questionari. Screening per il cancro della prostata.

Migliori pillole per la disfunzione erettile gnu

Informazioni aggiuntive Scarica il libretto in pdf:. Torna in alto. Altri siti AIRC. Cos'è il cancro. Guida ai tumori. Guida ai tumori pediatrici. Facciamo chiarezza. Cos'è la ricerca sul cancro. Prevenzione per tutti. Diagnosi precoce. Guida agli screening. Il fumo. Il sole. Salute femminile. Come affrontare la malattia. Guida agli esami. Guida alle terapie. Storie di speranza. Dopo la cura.

Organi di governo. Comitati regionali. La nostra storia. Come sosteniamo la ricerca. Cosa finanziamo. Come diffondiamo l'informazione scientifica.

Male prostata

Ma questo non vuol dire che non si debba fare niente. Il cancro test psa per lo screening del cancro alla prostata prostata è un problema di salute pubblica importante: con quasi Prevenirlo con un test di screening che lo identifichi precocemente click stata, fino a pochi anni fa, la strategia di scelta dei medici, che avevano a disposizione un esame, che misura il livello nel sangue dell' antigene prostatico-specifico PSA.

Dopo quasi trent'anni di utilizzo e di studi sul suo impatto, la strategia dello screening a tappeto deve essere rivista alla luce dei dati scientifici sugli esiti ottenuti, per lasciare posto a nuovi approcci più complessi e personalizzati. Le linee guida suggeriscono l'alternativa della "vigile attesa", cioè test psa per lo screening del cancro alla prostata possibilità di sorvegliare l'andamento della malattia con appuntamenti ravvicinati nel tempo, ma questo approccio richiede un'organizzazione che hanno solo i centri specializzati e anche una buona esperienza, che si acquisisce solo vedendo molti pazienti".

In italia, come in molti altri Paesi, si continua a usare questo test nella convinzione che un esame in più non possa far male. Lo studio europeo è particolarmente importante perché è l'unico, tra i più recenti, ad aver mostrato un limitato beneficio dai controlli a tappeto". Grazie alla combinazione di queste ricerche, i due esperti hanno confermato quanti altri studi avevano già mostrato in modo statisticamente meno solido: lo screening del PSA aumenta l' incidenza del cancro prostatico cioè il numero di casi che vengono diagnosticati ma non ha effetti sulla mortalità.

In pratica, sottoporsi o meno al test non cambia l'aspettativa di vita degli uomini tra i 55 e i 69 anni di età, mentre aumenta il rischio di here sottoposti a esami e cure invasivi e inutili, non privi di effetti collaterali.

Perche con la mia ragazza non ho erezione

Altre strategie possibili per ridurre i rischi consistono nel considerare uno screening biennale invece che annuale, un livello limite di PSA più alto di quello attuale per procedere con la biopsia oppure una terapia iniziale di tipo conservativo e non chirurgica". Le loro raccomandazioni consentono lo screening solo agli uomini tra 55 e 69 anni che lo richiedono e che non siano affetti da altre malattie perché in quel caso il rischio di incorrere in problemi per via di eventuali esami successivi è ancora più alto e non andrebbe nemmeno proposto.

E poi osserviamo l'andamento del PSA nel tempo, più che il singolo dato: se si mantiene stabile o scende, nessun pericolo. Se sale, allora è bene approfondire i controlli. Analizzando le cartelle cliniche di migliaia di statunitensi, Chen ha scoperto che oltre la metà degli over 65 è ad alto rischio di mortalità per altre malattie test psa per lo screening del cancro alla prostata sottoposto al test per il PSA. In Italia il fenomeno è più circoscritto perché la presenza di un Sistema sanitario nazionale frena gli sprechi, ma l'errore di ragionamento che sta dietro queste prescrizioni è lo stesso: la convinzione che diagnosticare precocemente abbia sempre un senso, click dall'aspettativa di vita della persona.

Per queste persone è più pericoloso test psa per lo screening del cancro alla prostata invalidante un intervento chirurgico o una chemioterapia del tumore stesso, che il più delle volte rimarrebbe non diagnosticato fino al decesso per altre cause.

test psa per lo screening del cancro alla prostata

Uno dei problemi che incontrano i pazienti nel decidere come gestire sia lo screening sia le cure per il cancro della prostata è la scarsa conoscenza della funzione di questo organo e degli effetti che le terapie possono avere sulla sua funzionalità. E spiegare le cose a voce talvolta non è efficace.

Ecco perché un gruppo di oncologi here della Pennsylvania a Filadelfia, sotto la guida di Daniel E.

Wang, ha prodotto un video informativo e lo ha fatto vedere a 56 pazienti con basso livello di scolarità. Il video spiega come funziona la prostata e il suo ruolo nel sistema urinario e sessuale, ma anche cosa significano esattamente termini come incontinenza e impotenza. I ricercatori hanno poi test psa per lo screening del cancro alla prostata che anche in persone di basso livello culturale, uno strumento di questo tipo aumenta la comprensione dei problemi a cui vanno incontro dal 14 al 50 per cento circa per quel che riguarda la funzione urinaria e dal 58 all'84 per cento per quel che riguarda quella sessuale.

I risultati sono stati pubblicati sulla rivista Cancer. Rendiamo il cancro sempre più curabile. Informati sul cancro Cos'è il cancro Guida ai tumori Guida ai tumori pediatrici Facciamo chiarezza Cos'è la ricerca sul cancro Glossario. Affronta la malattia Come affrontare la malattia Guida agli esami Guida test psa per lo screening del cancro alla prostata terapie Storie di speranza Dopo la cura.

Cosa facciamo Come sosteniamo la ricerca Cosa finanziamo Come diffondiamo l'informazione scientifica. Traguardi raggiunti I bandi per i ricercatori. Home page La misurazione del PSA non è un test di screening. I pro Autori: Daniela Ovadia Data di pubblicazione: 1 gennaio